fbpx

Espresso Martini

Capsule e Cialde Compatibili

Le vicende sull’origine di questo cocktail sono veramente innumerevoli. La più accreditata è quella che dice che l’inventore sia stato il bartender londinese Dick Bradsell, che creò il drink alla fine degli anni ’80 per una modella che voleva un drink forte ma che la svegliasse. Sarà riuscito nel suo intento aggiungendo il caffè a una classica vodka?

Chissà! Una cosa è certa, questo cocktail è buonissimo!

Ecco la ricetta per riproporlo anche a casa tua!

Espresso Martini: la ricetta

  • 5 cl Vodka
  • 5 cl Sciroppo di zucchero
  • 1 cl Kahlua
  • 1 Espresso ristretto

Versate tutti gli ingredienti e il ghiaccio, shakerate e filtrate direttamente in una coppa cocktail ben fredda. E il gioco è fatto!!!